Archive for the ‘Uncategorized’ Category


Send Me Email
PIUMA

SINOSSI Quando arrivano le difficoltà il Samurai se ne rallegra. Forse è perché è scemo, direbbe Cate. No, risponderebbe Ferro: è che quando l’acqua sale, la barca fa altrettanto. Per Ferro e Cate saranno i nove mesi più burrascosi delle loro vite, ma non hanno ancora capito la tempesta che sta arrivando: alla bambina ci […]

Ho fatto un sogno vero brutto

HO FATTO UN SOGNO VERO BRUTTO Quel sogno che sembra vero vero ed è pure brutto brutto sogno che ti perdo a un mercato e non ti trovo più sogno che mi sveglio senza fiato, con l’affanno e sono già nel buco depressioso ansioso: che quante volte che mi succederà non di perderti in città […]

9) Non studio non lavoro non guardo la tv non vado al cinema non faccio sport.

Dopo una settimana siamo dovuti tornare a neonatologia per fare il controllo delle piastrine. Abbiamo rivisto la sala d’aspetto con il suo fermento di attese, salutato le infermiere che facevano su e già nei corridoi, passati davanti al vetro sulla vista dei neonati in batteria. Era un po’ come tornare a casa. Ci ha accolto […]

8) Nonne che fissano i bebè.

Verso i trent’anni fra i miei amici di Pisa s’iniziò a diffondere un morbo chiamato figliolanza. Poi il morbo si spostò, anche se con ritardo, fra i miei amici di Roma, Questo morbo portava gli esseri contagiati ad avere loro rituali ed usanze, a muoversi in gruppo, più lenti ma inesorabili. Erano tantissimi, erano come […]

3) Quando mi sforzai di essere un padre oggettivo e fui costretto a constatare che mio figlio era il Messia.

Il parto insomma era andato benone. Anzi benissimo. Solo 3 ore e mezzo di travaglio che dicevano era pochissimo (e io chiedevo: ma non le contate tutte le dodici ore e passa di contrazioni?) poche anche quelle! E a Ottavia neanche un punto alla sua topina che quindi sarebbe tornata brand new. Tanto che lei, […]

1) Il posto migliore dove non partorire.

Si dice che alcuni uomini rimangano traumatizzati per sempre dalla visione del parto e non riescano più a fare sesso con le proprie compagne perchè la loro vagina sarà da quel momento immagine di geyser di sangue e creature urlanti, e non più dolce rifugio dell’amore. Nel mio caso succederà il contrario. Chissà se la […]

Ottanta candeline per Einaudi

Per il suo ottantesimo compleanno la casa editrice Einaudi mi ha chiesto come regalo di scrivere un piccolo pensiero, eccolo: “Quando ero giovane Einaudi per me non era una casa editrice, tantomeno una persona, ma una sorta di sfera magica: era l’essenza dell’antifascismo. Non solo perché aveva rappresentato, pubblicato ed era stata plasmata dagli scrittori […]

Tuttavia domani si vota

Non credo che il voto sia la parte fondamentale della democrazia e dell’essere cittadini. Credo che sia molto più importante cosa si fa ogni giorno per rendere un po’ più umano e migliore questo mondo incasinato e imperfetto e ingiusto in cui viviamo, come ci si comporta sul lavoro, con gli amici, col proprio partner, […]

Vice – Roma Est

Questa rivista l’ho scoperta da poco e mi garba assai – la versione Uk e US è degna di nota, buttate un occhio pure a quella. Questo articolo parla (anche) di Prove di Felicità e molto di Roma Est. Dice cose interessanti e vere, ogni tanto confonde un po’ il Pigneto con tutta Roma Est […]



Revolt Basic theme by NenadK. | Entries (RSS) and Comments (RSS).